Ciao a tutti mi chiamo SerenaMaria ma tutti mi chiamano Serena. Ho 16 anni e vivo a Settecà
(Vicenza) con la mia famiglia , con un cane e un gatto.
Questo blog è stato
creato mesi fa per un'occasione speciale e cioè la raccolta fondi per realizzare
un ascensore per permettermi di andare in camera.
Io infatti sono su una sedia a
rotelle
e abito in una casa di due piani.
Finchè ero piccola mi hanno sempre
portata in braccio ma ora le cose sono cambiate.
E così i miei nuovi amici del
gruppo "Oltre le mura" (http://www.oltrelemura.blogspot.com/) hanno organizzato un bellissimo
concerto il 29 ottobre 2011 (vedi i particolari nel blog) per realizzare questo ambizioso progetto.
Nel giro di poco tempo abbiamo raccolto la somma necessaria per avviare il
cantiere e a Natale 2011 ho avuto il mio ascensore!!!
Questa avventura mi ha permesso
di conoscere tanta gente e ho capito che ci sono tante persone silenziose che
fanno del bene senza aspettarsi medaglie.
Ora che l'obiettivo è stato raggiunto
vorrei però continuare a tenere questo blog per raccontarvi di me, della mia
vita speciale e un po' pazzerella ma sicuramente piena di
gioia e voglia di
vivere!!!
Quindi se volete restare con me proverò a tenere aggiornato questo blog
con l'aiuto di mia mamma e mio fratello Stefano.
Un abbraccio a tutti da Serena

CONCERTO ALLA SCUOLA MEDIA CALDERARI

 
22 dicembre 2011

Oggi pomeriggio sono stata l'ospite d'onore ad un concerto organizzato per me dalla scuola media ad indirizzo musicale Calderari di santa Bertilla a Vicenza.
Il professor Bernabò da tempo si era messo in contatto con mamma per organizzare qualcosa per me, per avvicinarmi alla sua musica e ai suoi studenti. Era perfino disposto a venire a fare il concerto a casa mia!!!
Ma la nostra casa non è molto grande e così siamo andate noi da loro.
Ragazzi che accoglienza!!!!
C'erano cartelloni colorati da per tutto con scritto "Benvenuta Serena"
Ci hanno fatto accomodare nel posto d'onore e un po' alla volta hanno iniziato a entrare i ragazzi con i loro strumenti: c'erano i violini, i flauti traversi e i flauti dolci, le chitarre, le tastiere, i triangoli e altri strumenti di cui non conosco il nome.
In tutto circa  70 orchestrali e sullo sfondo c'era il coro.
Il professore Bernabò dirigeva e presentava i vari brani.




 
Tutti i ragazzi erano eleganti vestiti di nero, i maschi con la cravatta e le ragazze con le gonne.
Alcuni avevano fiocchi rossi o capelli da Babbo Natale in testa.
Hanno suonato brani classici tratti da opere famose come "Il barbiere di Siviglia" e alla fine hanno fatto alcuni brani natalizi.
 
La musica mi ha proprio rapito e mi sono molto emozionata!
 
Alla fine mi hanno regalato dei fiori e consegnato numerose letterine e bigliettini d'auguri.

Inoltre  la scuola, insegnanti e studenti, ha fatto un'offerta per la costruzione del mio ascensore!!
Cosa dire?! veramente ci hanno lasciate senza parole!!!
 
Per finire in bellezza la serata hanno organizzato una festa con panettone e bibite per scambiarci gli auguri di Natale.
 
E' stata una splendida serata, mi sono divertita tanto e ho conosciuto persone veramente in gamba e generose!!
 
 

Nessun commento:

Posta un commento